Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Perseguitava il ministro Boschi, arrestato 44enne

CONDIVIDI

boschiErano mesi che perseguitava il ministro Maria Elena Boschi: per questo motivo un 44enne è stato rintracciato e arrestato ieri in Via della Scala, a Firenze L’uomo deve rispondere dell’accusa di stalking verso il ministro per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento.

La polizia è intervenuta in un ristorante di Via della Scala nella tarda mattinata di ieri: il proprietario ha avvisato le forze dell’ordine poiché il 44enne si rifiutava di pagare il conto del pranzo (all’incirca poche decine di euro, ndr).

Una volta identificato, gli agenti si sono resi conto che il 44enne era ricercato perchè a suo carico pendeva una misura cautelare di arresti domiciliari, in provincia di Napoli, per atti persecutori verso la Boschi.

Da tempo infatti il 44enne, che soffre di problemi psichici, sarebbe stato sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento verso la ministra e a quella dell’obbligo di dimora nel suo comune di residenza in Campania. Ma l’uomo ha violato le restrizioni, come dimostra la sua presenza a Firenze: per questo la Procura ha chiesto un aggravamento con gli arresti domiciliari, poi concessi. Nei giorni scorsi il 44enne era stato fermato dalle forze dell’ordine anche in provincia di Arezzo: non va dimenticato che la Boschi è originaria di Montevarchi, che si trova proprio nell’aretino.