Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Putin concede cittadinanza russa a Steven Seagal

CONDIVIDI

putinseagal

Il leader russo Vladimir Putin non smette mai di stupire. Dopo aver concesso la cittadinanza russa all’attore francese Gerard Depardieu, il capo del Cremlino ha deciso di fare lo stesso con un altro volto noto del piccolo e grande schermo, la star americana Steven Seagal. 

Il documento che attesta la concessione della cittadinanza a Seagal è stato pubblicato sul sito della presidenza russa.

All’origine di tale scelta ci sarebbe la presa di posizione adottata da Steven Seagal sulla Crimea: l’attore statunitense ha infatti espresso sostegno nei confronti delle politiche portate avanti da Vlaidimir Putin.

L’attore americano già nel mese di settembre, ha visitato l’Estremo Oriente russo e Sakhalin, senza escludere che presto avrebbe ottenuto il passaporto russo, dopo quello serbo di cui è già in possesso. E forse la collezione non finirà così, poichè Seagal ha già incontrato anche il presidente bielorusso Alexander Lukashenko e si dice che potrebbe inoltrare richiesta anche a Minsk.

In passato, nel 2013, Putin aveva anche cercato di convincere il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel nominare Steven Seagal console onorario di Russia in California e Arizona. Ma la proposta del leader del Cremlino è stata accolta molto freddamente dagli statunitensi, che a quanto si dice non hanno affatto gradito.