Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Terremoto, nuova scossa nella notte: 4.8, epicentro Pieve Torina (Macerata)

0
CONDIVIDI

pievetorina

Non si ferma lo sciame sismico che sta interessando da giorni quella zona di Centro Italia compresa tra le province di Macerata e Perugia. All’1:35 di questa mattina si è verificata una nuova scossa di magnitudo 4.8, avvertita nettamente in molti luoghi dell’Appennino Centrale, in tutte le località marchigiane e umbre, a Roma e in Abruzzo.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa ha avuto ipocentro a soli 8,4 km di profondità. L’epicentro è stato localizzato a 2 km di distanza da Pieve Torina; 11-12 km da Visso, Ussita e Camerino; 17 da Preci (Perugia). Gli altri comuni maceratesi in prossimità all’epicentro sono Fiordimonte (3 km), Pievebovigliana (5 km), Monte Cavallo e Muccia (6 km), Fiastra e Serravalle di Chienti (9 km) e Acquacanina (10 km).

Stando ai primi rilevamenti, sembrerebbe che questa nuova scossa non abbia provocato ulteriori crolli nelle abitazioni già fortemente lesionate dopo i terremoti del 24 agosto e del 26 e 30 ottobre scorso (l’ultimo addirittura di 6.5, il più forte in Italia dal 1980).

Sono oltre ventiseimila le persone assistite dal Servizio nazionale della Protezione Civile in seguito alle forti scosse di terremoto che hanno colpito il territorio dell’Italia centrale il 24 agosto, il 26 ottobre e il 30 ottobre. A rendere note le cifre dell’emergenza è il Dipartimento della Protezione civile.