Palermo, trovato cadavere di un uomo alla Cala: è giallo sulla sua morte

Nelle acque della Cala, a Palermo, è stato rinvenuto il cadavere di un uomo. Il corpo è stato recuperato dagli uomini della capitaneria di porto e dai Vigili del Fuoco. Immediatamente sulla zona del ritrovamento si sono recati il medico legale e la polizia, che hanno transennato la zona. Il medico legale dovrà capire quali sono state le cause della morte dell’uomo. Stiamo cercando risalire all’identità della vittima. Ad attivare l’intervento è stata una segnalazione, arrivata alle prime luci dell’alba. Il cadavere galleggiava” hanno detto dalla capitaneria di porto.

schermata-2016-11-07-alle-10-06-06Il corpo sarebbe in buone condizioni, secondo le prime informazioni potrebbe trattarsi di una morte recente. Il ritrovamento alla Cala è stato effettuato nei pressi della banchina dove si trova i mezzi nautici della Guardia Costiera. Una telefonata di allarme che denunciava la presenza del corpo in acqua è arrivata alla Questura verso le 6:30 di questa mattina. Il riconoscimento non è ancora avvenuto ma stante le buone condizioni del corpo potrebbe non tardare.

Gli uomini della capitaneria stanno indagando per cercare di risalire all’identità dell’uomo trovato senza vita nelle acque del porto. La polizia indaga per capire le cause della morte, che verranno illustrate dopo l’esame del medico legale, e quale sia l’identità del corpo.