Guinness world bufala: il calamaro gigante di Otranto non esiste

calamaro-3Questa mattina sul ‘Fatto Quotidaino‘ (testata online che si basa sul sensazionalismo per ottenere visite) è apparsa la notizia di un pescato eccezionale: a largo di Otranto un peschereccio si sarebbe imbattuto ed avrebbe pescato un calamaro gigante (120 chili per 4 metri di lunghezza e 6 metri di lunghezza) addirittura il più grande al mondo.

Come spesso accade negli articoli messi online dal sito si tratta di una bufala, la foto ad esempio appartiene al vero calamaro gigante pescato nel 2007 a largo della costa neo zelandese, in quel caso i pescatori avevano riportato sulla terra un esemplare di Mesonychoteuthis hamiltoni lungo 10 metri con un peso approssimativo di mezza tonnellata (circa 450 chilogrammi). Come potete capire da questo raffronto il peso e la lunghezza di questo presunto pescato odierno, non solo non costituiscono un guinness mondiale come affermato dall’articolo, ma lunghezza e peso sono poco proporzionati.

Sorvolando la mancanza di fonti alternative a quella del Fatto Quotidaino (che da sola sarebbe sufficiente a giustificare la diffidenza a riguardo ci focalizziamo su gli altri dettagli che rendono inverosimile la notizia, ad esempio la razza di calamaro ‘Calamarus gigantis exherperes‘ non esiste, così come il ‘Museo Animale della Puglia‘ in cui l’animale dovrebbe essere esposto. Insomma siamo di fronte all’ennesima costruzione fantasiosa tesa ad attirare like e condivisioni.