Milano, bambina di tre anni azzannata da un rottweiler: è stata ferita lievemente

Una bambina di tre anni è stata morsa da un rottweiler oggi a Milano. Il fatto è avvenuto a San Miniato, via della zona Bicocca. La bambina è stata azzannata da un incrocio fra labrador e rottweiler di sei anni nel cortile del palazzo dove si trovava. Il cane era con un uomo di 60 anni, padre del proprietario, che aveva appena portato fuori il cane a fare una passeggiata assieme ad un cucciolo.

rotweilerNon appena di ritorno dalla passeggiata, il cane, secondo una prima ricostruzione, si sarebbe sganciato dalla presa dell’uomo e con uno scatto è corso addosso alla bambina, che si trovava invece con la sua nonna, azzannandola alla pancia. La nonna della piccola ed il 60enne sono corsi a soccorrere la bambina, ed hanno subito chiamato il 118. I sanitari hanno optato per il ricovero della bimba, dato che oltre che le ferite aveva anche picchiato la testa.

La bimba ha riportato alcune lievi ferite alla pancia, e le sono stati dati tre punti di sutura. E’ rimasta tutta notte in osservazione e le sue condizioni di salute sono buone. Il 60enne e la nonna della bimba hanno raccontato agli agenti la stessa versione. Rimane da vedere se il cane avesse la museruola. La nonna non lo ricorda, e secondo il 60enne la portava ma si sarebbe liberato.