Aifa: ritirato un lotto della specialità medicinale Desogestrel Zenitiva

aifa-desoCon un comunicato stampa ufficiale, l’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ha annunciato il provvedimento di ritiro di un lotto del farmaco Desogestrel Zenitiva, si tratta di confezioni di ventotto pillole contenente 75 microgrammi di medicinale e rivestite di film protettivo. Nella nota si evince che il motivo del ritiro sia legato al ritrovamento di un valore fuori specifica: durante un controllo di routine sulla stabilità in confezioni del farmaco la ditta produttrice ha riscontrato il parametro di impurezza D fuori norma ed ha subito comunicato all’AIFA la necessità di ritirare il lotto n.5DX150AD.

Desogestrel Zenitiva è una farmaco sostitutivo utilizzato nella prevenzione della gravidanza (un anti concezionale), la ditta non ha specificato quali potrebbero essere gli effetti di un utilizzo di una delle confezioni del lotto, ma con ogni probabilità l’efficacia dello stesso nelle suddette  è annullata. Atteso ancora un comunicato da parte del Presidente dello Sportello dei Diritti, Giovanni D’Agata, solitamente il provvedimento di ritiro dell’AIFA concede alla ditta produttrice 48 ore di tempo dall’avvenuta ricezione del provvedimento per ritirare tutte le scorte rimanenti del lotto difettoso. Tutti coloro che sono in possesso del farmaco, sono dunque tenuti a controllare il numero del lotto, qualora si trattasse di quello ritirato è sconsigliato l’utilizzo e previsto un rimborso o una sostituzione dello stesso.