Londra: tram deraglia causando 5 morti e 51 feriti

tram-accidentTragico inizio giornata a Londra dopo che un tram si è ribaltato all’ingresso di un tunnel presso Crayon (periferia sud est di Londra). Il treno è arrivato ad alta velocità in prossimità della curva che precede l’imbocco del tunnel ed è deragliato facendo ribaltare due vagoni. La polizia è stata chiamata alle 6:15 da uno degli ufficiali addetti al controllo della linea della vicina stazione di Sandiland.

Subito sono arrivate le ambulanze ed i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere i primi cinque passeggeri incastrati, nel corso della mattinata sono stati estratti 51 passeggeri (quattro dei quali gravemente feriti) ancora in vita e cinque che sfortunatamente non sono sopravvissuti al violento impatto, mentre altri due continuano ad essere intrappolati.

Nel frattempo la polizia britannica sta investigando sul luogo dell’incidente per cercare di capire la dinamica dell’incidente, il maggior sospettato è l’autista del treno (sembra che il tram stessa viaggiando ad una velocità eccessiva) che in mattinata è stato portato dagli agenti in centrale per un interrogatorio. La morte dei cinque passeggeri rende questo incidente ferroviario il peggiore degli ultimi 12 anni, in quel caso erano morte 7 persone inclusi l’autista del treno e quello della macchina che aveva deciso di suicidarsi condannando però altri sei a seguirlo.