Novara, donna di 52 anni aggredita ed accoltellata in casa, è grave

A Novara una donna di 52 anni è stata trovata in casa sua, nel quartiere Bicocca, accoltellata. L’allarme è arrivato questa mattina poco dopo le 10:30, quando la vicina di casa della donna ha chiamato i carabinieri, sostenendo di aver udito delle urla che provenivano dall’appartamento a fianco del suo. I militari sono velocemente giunti sul luogo della segnalazione e forzata la porta hanno trovato la 52enne a terra, nel suo appartamento, in un lago di sangue.

novaraLa donna è stata prontamente portata all’ospedale, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Secondo le prime informazioni la 52enne sarebbe stata colpita da numerose coltellate all’addome, inferte con un’arma grossa, e le sue condizioni sarebbero abbastanza gravi. Non è noto chi avrebbe accoltellato la donna, e le circostanze dell’aggressione. Per ora i carabinieri non propendono per alcuna pista in particolare.

Sul tentato omicidio stanno indagando i carabinieri assieme alla squadra scientifica che è giunta sul luogo del delitto per trovare elementi utili per capire che abbia aggredito la 52enne. La donna è invalida da tempo ed è andata a vivere a Novara dopo il matrimonio con il marito, che è un dipendente comunale. Secondo le prime informazioni sulla scena non sono state trovati segni di lotta.