Potenza Picena: tragica morte per un’anziana sfollata travolta da un treno

Tragedia nella notte a Potenza Picena.  Una donna è stata brutalmente  travolta da un  treno.

2070017_treno

La vittima è una 76enne che da tempo si trovava ricoverata nella casa di riposo di Monte San Giusto,  struttura che poi è stata dichiarata inagibile a causa del terremoto. Una tragedia nella tragedia, una surreale combinazione di fattori casuali a quanto pare.

L’anziana, insieme ad altri ospiti della struttura della cittadina calzaturiera, si era trasferita al Santo Stefano di Porto Potenza, e non c’ era stato nessun problema,  fino a  ieri sera, quando ha fatto perdere le sue tracce,  scomparendo intorno alle 20.30 circa.

Subito è scattato l’ immediato allarme e le forze dell’ordine si sono messe alla ricerca disperata della povera anziana sfollata, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare, dopo la ricerca durata ore, i carabinieri hanno rinvenuto il  corpo della povera donna senza  vita sui binari.

Le cause sono ancora da chiarire, per ora si ipotizzano varie soluzionioni del caso. Potrebbe essersi  trattato di un suicidio oppure di un incidente,  si stanno seguendo varie piste. I militari, per ora, non hanno ritrovato biglietti, né alcun tipo di indizio che possa chiarire il motivo dell’accatudo. Sul posto, oltre ai militari dell’Arma, gli agenti della Polfer.