Treno esplode in Carolina del Sud, terrore fra i passeggeri fermi alla stazione

Un autentico momento di terrore per i passeggeri che si trovavano fermi alla stazione di Dorchester Sud, nel Dorset, in Carolina del Sud. Una scena da apocalisse che alcuni dei passeggeri hanno anche avuto la prontezza di riflessi di riprendere con lo smartphone per comunicare tutto il loro terrore di quei momenti. Sostanzialmente un treno arrivato in stazione ha preso fuoco quando si è fermato alla banchina. In un vide si vede il treno che sprizza scintille fino all’altezza di sei metri, un incendio impressionante che ha scatenato il panico.

schermata-2016-11-09-alle-17-16-28Fortunatamente incendio non ha provocato alcun ferito. Uno studente del college locale, Myles Harding, ha girato un video con lo smartphone e ha commentato riguardo all’incidente: “E’ stato così spaventoso. C’è stato un forte scoppio e ho preso subito il mio telefono per filmare, nessuno credeva potesse succedere”.

Secondo la compagnia che gestisce la stazione, la Soth West Trains, l’incidente è stato causato dagli archi elettrici. “I passeggeri sono stati fatti scendere dal treno 1803 da Weymouth a Waterloo fermo alla stazione di Dorchester Sud dopo le notizie di archi elettrici sotto il treno. Un problema è stato identificato con l’apparecchiatura che fornisce l’elettricità alla terza rotaia, che alimenta i treni. L’incidente ha provocato lampi, fumo e un’esplosione, come pure danni estetici al treno. Un servizio sostitutivo è stato fornito ai passeggeri per portarli a destinazine” ha sostenuto un portavoce.