Catania: arrestati 29 indagati per spaccio di droga a San Cristoforo

carabinieri-drogaQuesta mattina a Catania, i carabinieri hanno scoperto e sgominato una Piazza di spaccio nello storico rione San Cristoforo che generava introiti pari a migliaia di euro ogni giorno ed arrestato 29 persone, per traffico di droga e favoreggiamento di associazione mafiosa per le famiglie Santapaola- Ercolano.

La retata è partita dopo una lunga fase di indagine che ha permesso ai militari dell’arma di scoprire una florida attività di spaccio di marijuana e di cocaina e di identificare le posizioni gerarchiche dell’associazione mafiosa. Le prove raccolte sono state portate all’attenzione del GIP che ha emesso un procedimento di cattura e custodia cautelare che ha portato all’arresto di 29 indagati (cinque dei quali sono stati posti agli arresti domiciliari). L’indagine ha evidenziato inoltre che il gruppo di indagati e la piazza si spaccio erano controllate dal clan Nizza( membri della cosca Santapaola-Ercolano), il cui capo, Andrea Nizza, risultata irreperibile dal 2014 e ad oggi è uno dei latitanti più pericolosi in circolazione (sul suo capo pendono diverse condanne, persino per omicidio).

I Carabinieri hanno comunicato con grande soddisfazione il successo dell’operazione, dichiarando ai media locali che il posto di spaccio garantiva uno smercio senza soluzione di continuità i cui proventi superano le decine di migliaia di euro.