Porto Viro: anziana uccisa, casa data alle fiamme. E’ mistero

download-73Sembrava essere un normale intervento per domare un principio d’incendio, quello portato a termine mercoledì sera dai vigili del gioco di Porto Viro, in provincia di Rovigo, ed invece la villetta in questione si è trasformata inaspettatamente nella scena del crimine di un misterioso omicidio.

All’interno dell’appartamento, infatti, i vigili del fuoco hanno rinvenuto il cadavere di Miranda Sarto, una pensionata 82enne molto conosciuta nel piccolo comune. Sul corpo vi erano evidenti tracce di violenza, in special modo sul viso. Immediata la reazione degli agenti, che hanno messo in moto la macchina investigativa. Sul posto è arrivato il pm di turno, Andrea Girlando. Al momento attuale non si esclude nessuna pista, ma gli inquirenti stanno seguendo principalmente quella, molto probabile, dell’omicidio per rapina al quale potrebbe essere legato il conseguente incendio. Verosimilmente gli autori, o l’autore, dell’assassinio, potrebbero aver appiccato il fuoco nel tentativo di cancellare le tracce del loro operato. Ciò che per il momento risulta certo è che la vittima abbia avuto un’asfissia causati dai fumi del rogo. E mentre in paese c’è chi la descrive come una donna moderna e in ottima salute, fatto questo confermato dalla sua abitudine a spostarsi spesso in bicicletta, ci si domanda come e perchè possa esserle accaduta una tragedia simile. Saranno forse i rilievi compiuti dalla squadra scientifica dell’Arma a fornire le prime risposte.

G.c.