UK: un body builder è quasi morto a causa del morso di una coccinella

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40

ladybirdharlequin08aPensereste mai che un insetto piccolo e bello come la coccinella possa essere potenzialmente pericoloso e addirittura letale? Lo scorso mese un body builder di 31 anni, Reza Rezamand, è uscito dal suo consueto allenamento in palestra ed è stato morso ad una caviglia dal piccolo insetto, subito ha sentito un forte dolore ma non ci ha fatto più di tanto caso. Il giorno dopo il suo piede era gonfiato, il ragazzo allora è andato dal suo medico il quale gli ha dato una cura a base di antibiotici.

La cura prescritta, però, non solo non ha avuto alcun effetto, ma ha anche acuito il gonfiore e causato un rush cutaneo. L’atleta allora si è fatto portare dalla fidanzata in ospedale dove hanno effettuato diverse analisi e sono arrivati ad una terribile diagnosi: il body builder aveva contratto la stipsi (una forma di putrefazione cutanea). Per fortuna la malattia è stata presa in tempo e Reza è riuscito a superarla (i medici gli avevano dato un 30% di possibilità), a quanto pare l’insetto in questione è un particolare tipo di coccinella conosciuta con il nome di “Coccinella Harlequin” (a differenza di quelle tradizionali presenta delle ali nere invece che rosse) che nell’ultimo periodo ha fatto la sua comparsa nel Regno Unito.

In seguito a questo incidente, gli esperti chiedono ai cittadini britannici di fare attenzione a questi insetti perché portatori di infezioni trasmissibili da insetto a insetto e da insetto a uomo. Reza, primo caso di essere umano contagiato, si dice molto fortunato dopo aver provato per la prima volta nella vita il concetto di paura: “Sono stato fortunato, non toccherò mai più una coccinella. Non ho mai avuto paura di niente nella vita, peso oltre cento chili, ma sono stato quasi ucciso da un essere minuscolo come una coccinella“.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!