Hai votato per Trump! Madre caccia fuori di casa figlio di 10 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

Una madre in Texas è stata molto criticata dopo un video emerso, che la mostra mentre rimprovera suo figlio prima che a quanto pare lo  prenda quasi  a calci cacciandolo  fuori di casa, come punizione per aver votato  Donald Trump in un’elezione finta a scuola.

https://www.youtube.com/watch?v=XtlzPUtyBnI

Il filmato della donna non identificata, è stato caricato su Facebook e mostra il bambino che piange e urla in stato di shock, quando viene condotto  alla porta d’ingresso con una valigia piena di cose sue.

“La valigia è pronta,  da questa mattina. Ciao! ” 

Si sentono le urla della madre e quelle del bimbo, che  inizia a piangere. Poi lo costringe a prendere un cartello con la scritta: “Mia madre mi ha buttato fuori di casa perché ho votato per Donald Trump

E continua a gridare  “Dal momento che hai votato per Donald Trump, devi  andare a ******* fuori”, mentre conduce il ragazzo alla porta d’ingresso.

“Così, quando le persone ti vedono, sanno il motivo per cui  stai in piedi là fuori”, aggiunge.

Alla fine il video, che è stato visto oltre 11 milioni di volte da quando è stato caricato venerdì, il ragazzo trascina  la valigia lungo il vialetto  sul marciapiede mentre la madre continua a schernirlo.

“Ciao, amante Donald Trump”

Inorridita la comunità del web ha criticato i metodi della madre, definendoli abusi su minore, e metodi troppo duri, o al contrario  si tratterebbe di una giusta punizione ? La protagonista si è difesa confessando che è stato uno scherzo, tutta una messa in scena.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!