Terremoto Nuova Zelanda: 7.4 di magnitudo, scatta l’allerta tsunami

terremoto-oggi-sisma-701x445Fortissimo terremoto registrato in Nuova Zelanda (91 km a nord di Christchurch, nell’area orientale del paese, una zona che fu colpita da un gravissimo terremoto già nel 2011). Nell’isola che affianca l’Australia il sisma sarebbe stato avvertito in tutto il paese e attualmente si sta cercando di capire l’intensità dello stesso, considerando che c’è una forte discrepanza tra le varie fonti: secondo l’Istituto geofisico americano il sisma avrebbe una magnitudo di 7.4, per il sito neozelandese Geonet si tratta di una magnitudo di 6.6, mentre addirittura il sito dell’Ingv parla di una magnitudo di 8.1.

Si tratta della scossa più forte dal succitato terremoto del 2011 che causò ingenti danni alla città di Christchurch: ad ora, non ci sono informazioni su eventuali danni (anche se sono tutt’altro che esclusi, purtroppo) mentre è stata appena diramata un’allerta tsunami secondo quanto riportato da ‘ABC News’.

Potrete seguire l’evoluzione della grave situazione attraverso il live twitting che vi proponiamo di seguito:


Di seguito, le prime immagini legate alla scossa, tratte da alcuni video amatoriali: