Terremoto in Nuova Zelanda, i video della terribile tragedia

Ancora terremoto, ancora una volta la terra continua a tremare, questa volta in Nuova Zelanda, dove uno Tsunami da 7,8 di magnitudo ha devastato quanto più possibile. On line si possono vedere i video della terribile tragedia.

https://www.youtube.com/watch?v=fUuirn9Ee40

Supermercati distrutti e strade spaccate, sono solo alcune delle terribili immagini che stanno facendo il giro del mondo. In alcune case i mobili hanno addirittura preso vita, sembra di vedere, mentre le urla delle persone si uniscono al terribile rumore della catastrofe.

Panico nelle case, dove l’atmosfera apocalittica ha generato paura e incredulità per la potenza sovrumana dell’ondata distruttiva del sisma.

Il Primo Ministro John Key ha dichiarato che il terribile terremoto ha fatto almeno due vittime. Le autorità non hanno dichiarato lo stato di emergenza sostenendo che le regioni stanno reagendo bene.

https://www.youtube.com/watch?v=FHDPPtbiL60

L’allarme tsunami è stato abbassato in tutta la costa orientale della Nuova Zelanda, dove è consentito alla popolazione di tornare nelle abitazioni, tranne nella porzione costiera più vicina all’epicentro, che comprende Christchurch e le isole Chatham, ma non la capitale Wellington.
Lo scrive su Twitter la protezione civile neozelandese (Mcdem), invitando però la popolazione anche fuori dalla cosiddetta “area blu” (alto pericolo di tsunami) a tenersi lontano dalle spiagge e dai moli perché le onde possono comunque essere pericolose.