X Factor, rapper Cranio Randagio trovato morto dopo festino di alcol e droga

E’ stato trovato morto Vittorio Bis Andrei, più noto con il nome d’arte Cranio Randagio. Il rapper si era fatto una fama dopo aver partecipato al talent show X Factor, dove venne anche elogiato da Mika, che ai tempi era giudice, per il suo talento. Il ragazzo, che lavorava e produceva a Roma, dove era molto conosciuto, aveva 22 anni e sui social era attivo e seguito da tantissimi ragazzi. Laureato, amante della musica, molto apprezzato dai suoi coetanei, il giovane però non è riuscito a mettere a frutto il suo talento fino alla fine.

rapperE’ stato trovato morto nel quartiere Balduina, a Roma, dopo un festino a base di alcol e di droga con “amici”. Si è addormentato e non si è più svegliato. Il figlio del padrone di casa si è accorto che il 22enne non si svegliava più, ha cercato di rianimarlo, ha chiamato l’ambulanza, ma non c’è stato nulla da fare. I soccorsi sono giunti velocemente sul luogo dove si trovava Andrei ma il ragazzo era già deceduto.

Il Commissario Monte Mario sta indagando sulla vicenda, per ora non è chiara la dinamica del fatto, ma l’ipotesi più probabile è che il ragazzo sia stato stroncato da un mix di alcol e di droga. Dai reperti trovati sulla scena e dalla testimonianza di chi era presente, effettivamente tutti avevano bevuto un po’ troppo. Adesso l’autopsia dovrebbe confermare o meno la presenza di droga nel corpo di Andrei e capire a cosa sia dovuta la morte.