Meteorologo canadese aveva previsto il terremoto in Nuova Zelanda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:44

Frankie MacDonald,  famoso meteorologo canadese,  trasmette le sue  previsioni  dalla Nova Scotia, ed  è conosciuto per i suoi servizi  appassionati ed entusiastici così come il suo slogan  “Siate preparati”, con cui   si è guadagnato  fama internazionale.

MacDonald aveva abbondantemente  anticipato che  la Nuova Zelanda sarebbe stata colpita da un terremoto in un video postato ai social media il mese scorso.


Nel video, caricato il 21 ottobre, MacDonald anticipa che un terremoto di “7.0 o maggiore entità” avrebbe colpito il paese. Poco dopo la mezzanotte (ora locale) di  lunedi, un terremoto di magnitudo 7,8 ha  colpito appena a nord-est della città di Christchurch, provocando due morti e causando danni ingenti.

“Un Terremoto potrebbe essere sulla  strada per la Nuova Zelanda, in qualunque momento, forse  presto,  e sarà 7.0 o  di magnitudo più alto, e potrebbe provocare  un sacco di danni alla Nuova Zelanda, e a chi  si trova sulla linea della faglia che divide dalla placca del Pacifico alla placca australiana. In Nuova Zelanda  la terra tremerà, ma non possiamo prevedere i terremoti, sono  troppo imprevedibili”.

Frankie è stato descritto come un  “Genio del clima” e un “eroe canadese”, anche se MacDonald, soffre di autismo, ha ricevuto gli elogi alla Camera dei Comuni Canadese l’anno scorso, dove è stato definito un “meteorologo straordinario“.

La gente in Nuova Zelanda deve stare  preparata, avere a portata di mano kit medici, torce, candele, alza Radio, generatori, batterie supplementari,  lanterne e acqua in bottiglia. Il terremoto farà un sacco di danni, e se  si ci trova in casa durante il sisma bisogna  ripararsi sotto il tavoli o le sedie

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!