Cittadina inglese stuprata a Dubai: viene arrestata per sesso extraconiugale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:38

donna-violenza-stupro-maltaUna vicenda assurda giugne da Dubai, con protagonisti tre cittadini britannici: una donna è stata arrestata per aver denunciato due suoi connazionali di Birmingham per averla stuprata. La ragazza – 25 anni – adesso non potrà lasciare il Paese e dovrà pagare 24.000 sterline in spese legali, secondo quanto riportato dal ‘The Sun’: l’accusa è di sesso extraconiugale (un reato negli Emirati Arabi Uniti) e adesso la diplomazia britannica dovrà muoversi per poter supportare la giovane che, oltre al danno, ha dovuto subire la beffa.

Il danno di essere stuprata e filmata nella stanza dell’hotel dove alloggiava, la beffa di trovarsi adesso agli arresti (sia pur domiciliari, presso una famiglia inglese), trattata come una criminale. Secondo quanto raccontato da un amico di famiglia al ‘The Sun’: “Le hanno preso il passaporto quando gli avvocati l’hanno presa. Adesso si trova con una famiglia inglese ma è assolutamente terrorizzata. E’ andata dalla polizia come una vittima di uno dei peggiori crimini immaginabili ma è stata tratta come una criminale”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!