Bus sfonda la vetrina di un bar a Busnago (Monza e Brianza), nove feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:06

bus-sfonda-vetrina-di-un-barI residenti di via Piave non potevano crederci, quando affacciandosi alla finestra delle proprie case, dopo aver udito un forte botto, si sono resi conto di cosa lo aveva provocato. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri nel cuore del comune di Busnago, nella provincia di Monza e Brianza, dove un pullman di linea è improvvisamente andato a finire contro una palazzina, sfondando la vetrina di un bar. L’incidente si è verificato intorno alle 17.30 per cause ancora da accertare ma con molta probabilità riconducibili ad un malore del conducente del bus, un uomo di circa 40 anni che nel tremendo schianto è rimasto gravemente ferito. Altre 8 persone, che viaggiavano a bordo del mezzo o che si trovavano nel bar, hanno riportato ferite di differente entità e sono state portate negli ospedali più vicini, i più gravi nei nosocomi di Bergamo e Monza. Si tratta di una donna di 28 anni e sette uomini tra i 40 e i 79 anni.

Sul posto sono intervenuti diversi mezzi del 118, oltre ai vigili del fuoco e la polizia locale che sta lavorando alla ricostruzione del drammatico incidente: il bus ha improvvisamente sbandato in prossimità dell’incrocio con via Matteotti ed è finito dritto contro la palazzina ubicata proprio nel punto in cui le due vie vanno ad incrociarsi. Oltre ai feriti sia il mezzo che il bar situato sotto i portici, hanno riportato gravissimi danni.

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!