Acquasanta Terme: auto esce fuori strada, conducente muore carbonizzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51

auto-in-fiammeIl drammatico incidente è avvenuto questa mattina, intorno alle sette, sulla Salaria ad altezza di Acquasanta Terme, un auto è finita fuori strada compiendo un volo giù per la scarpata, poi le fiamme, improvvise come l’urto, che hanno imprigionato l’autista dentro uccidendolo.

Lo sfortunato conducente, di cui al momento si conosce solo l’età, 34 anni, era partito con le prime luci dell’alba da Arquanta del Tronto (luogo tristemente noto per le vicende del terremoto dello scorso 24 agosto) ed era diretto a Roma. Durante il tragitto, probabilmente per un colpo di sonno, l’uomo ha perso il controllo della sua Audi A3 finendo fuoristrada. Per sua sfortuna si trovava su una sopraelevata, sotto il percorso stradale, infatti, c’era un abisso di 15 metri, subito dopo l’impatto il veicolo ha preso a fuoco non lasciando scampo al giovane che è morto carbonizzato.

Sul luogo dell’incidente si sono recati i pompieri per spegnere l’incendio e le forze dell’ordine per effettuare i rilevamenti del caso, dalle prime informazioni risulta che non ci sono tracce di pneumatici sul ponte, il che starebbe ad indicare che il conducente non si sia accorto di aver perso il controllo del mezzo e che si è trattata di una tragica fatalità non legata ad un urto o ad un problema del manto stradale.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!