Olanda, allarme terrorismo, incrementata la presenza di polizia allo scalo di Rotterdam

All’aeroporto di Rotterdam-L’Aia la forze di polizia sono state aumentate dopo che la polizia olandese ha ricevuto un messaggio anonimo, che “indica una possibile minaccia” contro l’aeroporto. Subito militari e poliziotti si sono recati allo scalo per aumentare le misure di sicurezza. Secondo le autorità dello scalo “la polizia militare e la polizia hanno direttamente lanciato un’inchiesta dopo quest’allarme”.

olandaE’ stato attivato il piano di sicurezza: fuori dallo scalo si trovano uomini della polizia militare, cona ami pesanti e giubbotti anti proiettile. Gli autobus ed i mezzi che si trovano davanti alla sala partenze e nel parcheggio sono stati accuratamente controllati. Il sito dello scalo ha sostenuto che il trasporto aereo non ha subito alcuna ripercussione dopo l’allarme. Il procuratore ed il capo della polizia stanno lavorando assieme al sindaco della città per risolvere il problema.

L’Olanda, a partire dall’anno scorso, è in constante allarme terrorismo, come la maggior parte degli Stati Europei e come il vicino Belgio. Secondo i servizi segreti olandesi, l’eventuale sconfitta dello Stato Islamico nel Medio Oriente potrebbe causare un massiccio ritorno di terroristi in Olanda e questo potrebbe essere un gravissimo problema per la sicurezza nazionale. La minaccia terroristica, concludono i servizi segreti, è destinata ad andare avanti ancora per anni.