Giappone, scossa da 5.2 a 150 km da Osaka

Terremoto Giappone 19 NovembreE’ stata registrata stanotte una violenta scossa di terremoto in Giappone, nella prefettura di Wakayama, a circa 150 km a sud di Osaka e 10 km a nordest di Tanabe: la scossa (verificatasi alle ore 02:48) ha avuto un’intensità di 5.2 di magnitudo, con un ipocentro a 40,4 km dalla superficie.

Non sono stati rilevati vittime, né danni a cose: d’altra parte c’è da ricordarsi sempre come il Giappone sia costruito con criterio, essendo una zona notoriamente sismica; non è escludibile quindi non sia accaduto nulla alle costruzioni e non vengano registrati morti.

Si tratta della seconda scossa che colpisce il Giappone in pochi giorni: un sisma di magnitudo 6.3 (quindi ancora più intenso) era stato registrato qualche giorno or sono a 12 km da Onagawa.