Maltempo in Sicilia, Licata sommersa dall’acqua

licataE’ davvero difficile la situazione a Licata (Agrigento) a causa del maltempo che ha colpito la Sicilia nelle ultime ore. La città ha dovuto fare i conti con un violento nubifragio che ha praticamente allagato strade e arterie, creando disagi enormi alla popolazione.

L’acqua ha attraversato come un fiume in piena alcune strade della città dell’Agrigentino. Molte auto, ma anche negozi e scantinati, sono rimasti allagati.

La pioggia ha provocato anche la caduta di materiale fangoso sulla Strada statale 123 di Licata che, in quel tratto, tra i km 25 e 18,fra le località di Campobello di Licata e Licata, è stato chiuso al traffico per precauzione. Sul posto è presente personale dell’Anas per ripristinare la regolare circolazione nel più breve tempo possibile.

Sulla situazione è intervenuto anche il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, che ha precisato come la situazione sia “molto pesante”. Lo stesso sindaco ha provveduto a chiudere tutte le scuole e ha invitato i cittadini a non uscire di casa. “0922 893528. Questo il numero per le emergenze (persone in difficoltà) – scrive Cambiano in un post delle 11 di stamattina – Si sono riversati sul territorio 150 mm di pioggia in tre ore (dato Sias). Si sta intervenendo con squadre di soccorso intervenute dalle provincie di Agrigento e Caltanissetta. Si suggerisce di non uscire di casa nelle prossime ore. Previste nuove perturbazioni”.