Metropolitana M4 a Milano: 1,3 milioni per le attività che subiscono disagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13

cantiere-m4-milanoAmmonta a 1,3 milioni di euro il contributo messo sul piatto da Palazzo Marino, a Milano, per andare a coprire le spese delle attività ubicate in prossimità dei cantieri o dei manufatti della nuova tratta metropolitana M4, che subiscono o subiranno disagi in seguito alle modifiche viabilistiche o pedonali. L’approvazione del provvedimento che stanzia la cifra ampiamente superiore al milione di euro è avvenuta ieri da parte della giunta di Milano guidata dal sindaco Giuseppe Sala, come comunicato in una nota da Palazzo Marino che ricorda che le imprese che hanno beneficiato, grazie al bando aperto nel giugno 2016, di un contributo di questo tipo sono state complessivamente 197.

Si tratta di attività che si trovano al piano terra o il cui ingresso o vetrina sono ubicati a meno di 50 metri dall’asse viario di collegamento tra due cantieri o manufatti M4, condizioni richieste per poter accedere ai contributi che possono essere erogati ad edicole, chioschi, esercizi di viciniato ma anche imprese artigiane, di servizi e del turismo e attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!