India, treno deraglia e si accartoccia: quasi 100 morti, 200 i feriti

Terrificante incidente ferroviario in India, avvenuto questa mattina attorno alle 03:00 in località Pukharayam en Kanpur, nello stato di Uttar Pradesh. Per cause che sono ancora da accertare, un treno espresso è uscito dai binari e si è accartocciato su sé stesso. I vagoni si sono schiantati ad alta velocità mentre la maggior parte delle persone a bordo stavano dormendo. Lo schianto ha ucciso almeno cento persone, 200 sono i feriti.

indiaLe autorità, la polizia e la Forza Nazionale di Risposta ai Disastri sono giunti sul luogo dello schianto per cercare di liberare centinaia di persone che erano intrappolate nelle lamiere, ed hanno sostenuto che molti feriti sono gravi e che il bilancio del grave incidente potrebbe essere destinato a salire. “Due delle vetture sono completamente distrutte, il bilancio delle vittime potrebbe aumentare”, ha sostenuto Singh Daljeet Choudhury, ufficiale di polizia dell’Uttar Pradesh.

Il Ministro delle Ferrovie ha detto inoltre che un’indagine immediata verrà lanciata per scoprire le cause dell’incidente. I testimoni hanno rilasciato dichiarazioni terribili. “Ci siamo svegliati per un grande tonfo questa mattina. Era buio pesto e il rumore era assordante. Per fortuna sono sopravvissuto” ha detto uno dei passeggeri. “Improvvisamente ci siamo svegliati quando il treno si è fermato improvvisamente e con un forte rumore stridente. Siamo usciti e abbiamo visto ruote e altre parti del binari del treno sparsi” sostiene un altro.