Protezione Civile: “Allerta gialla in Liguria a partire da sta sera”

allerta-gialla-341473-660x368L’inverno bussa prepotentemente alle porte dell’Italia, da inizio settimana forti nubifragi al sud e in particolar modo nelle isole hanno causato diversi disagi ai cittadini ( ad esempio, un violento nubifragio ha allagato e reso impossibile la viabilità a Licata), nel weekend un vortice di bassa pressione proveniente dal Nord Africa si è spostato sulla sicilia e sulla zona centrale della nostra penisola, coinvolgendo solo in parte il Nord Est.

Se, a partire da questa mattina, in Sicilia e nel sud si sono presentate delle schiarite con lunghi tratti di giornata illuminati dal sole e da un leggero innalzamento delle temperature, lo stesso non si può dire del Nord Italia dove il maltempo e rovesci temporaleschi hanno caratterizzato la giornata odierna.

Inoltre il centro meteo nazionale ha previsto un peggioramento della condizione climatica nel Nord ovest dell’Italia, con un monito particolare per la liguria: la Protezione Civile, infatti, ha diramato un “Allerta gialla” a partire dalle ore 20:00 di questa domenica 20 novembre. L’allerta avrà una durata di 17 ore (dalle 20 di oggi alle 13 di domani) ed interesserà tutta la zona della costa e quelle in prossimità di bacini medio piccoli a rischio esondazione.

Al solo fine di prevenire incidenti verrà dunque chiusa la litoranea da Portofino alla provincia di La Spezia, “criticità gialla” anche nei pressi dei bacini in Val Polcevera, Alta Val Bisagno, Valfontanabuona, Valle Sturla,  Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia.