Eredita una casa e ci trova un tesoro: 3.5 milioni di euro in lingotti e monete d’oro

E’ il sogno di tutti ereditare una casa e trovarci dentro un tesoro che potrebbe farci diventare milionari. E’ quello che è successo ad un francese, che non ha voluto divulgare il suo nome, e che in una “ampia dimora” in Normandia (probabilmente un castello) ha trovato un tesoro del valore i 3.5 milioni di euro. Sono in tutto 100 kg di oro, fra lingotti, fra monete e barre.

oroIl proprietario del tesoretto è rimasto abbastanza sorpreso dalla scoperta. L’uomo aveva ereditato la magione, e quando ha spostato i mobili che voleva vendere, ha iniziato a trovare sotto un divano una scatola di metallo piena di monete d’oro. Non finisce qui: in una bottiglia di whisky c’erano delle altre monete. Il neo proprietario ha mangiato la foglia e ha cominciato a setacciare la casa, ha trovato così 37 lingotti d’oro, barre da 12 kg in oro puro.

“A quel punto il proprietario ha chiamato il suo avvocato per un inventario” sostiene Nicolas Fierfort, il responsabile di una casa d’aste. Tutto quel tesoro prezioso nascosto in casa era stato acquistato fra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta. Certo, è proprio il caso di dire che non è tutto oro quello che luccica: il proprietario è stato fortunato ma dovrà pagare il 45% di tasse di successione, e anche tre anni di arretrati, se dovesse risultare che prima di quel momento l’oro era sfuggito al fisco.