Che grana per Madonna: il figlio Rocco arrestato per droga

madonnaroccoBrutta disavventura per la popstar Madonna. La cantante, sulle scene da oltre 30 anni e famosa in tutto il mondo, ha ricevuto una notizia che non avrebbe mai immaginato: il figlio 16enne è finito nei guai con la giustizia. Rocco Ritchie, nato dalla relazione tra Madonna e il regista Guy Ritchie, è stato infatti arrestato a Londra per possesso di cannabis: sono stati i vicini del ragazzo ad avvertire le forze dell’ordine in merito al probabile possesso di droga.

Secondo alcune fonti citate dal “Sun”, il 16enne è stato visto gettare via qualcosa non appena gli agenti si sono avvicinati. In seguito, i poliziotti hanno compiuto dei rilevamenti sugli indumenti del ragazzo, e sono riusciti a rinvenire tracce di cannabis sui suoi vestiti. Per questo, le forze dell’ordine hanno ritenuto opportuno eseguire una perquisizione all’interno dell’abitazione, dove hanno trovato una piccola quantità di droga.

Il figlio di Madonna è stato quindi portato alla stazione di polizia per poi essere affidato a un centro di recupero per giovani. Una grana di cui la popstar avrebbe volentieri fatto a meno. Madonna era salita nuovamente agli onori delle cronache dopo aver garantito del sesso orale a chiunque avrebbe votato la Clinton in occasione delle presidenziali USA.