Meningite, bimbo di 8 anni fuori pericolo: era vaccinato

meningite-vaccinoIl bimbo di 8 anni ricoverato ieri sera in gravi condizioni all’ospedale Meyer di Firenze per meningite è fuori pericolo. Il piccolo era stato già vaccinato contro la meningite ed è stato proprio il vaccino a mitigare gli effetti del virus. Ieri sera il bambino era stato ricoverato d’urgenza e i medici avevano accertato che si trattava di meningite di tipo C. Fino a stamattina la prognosi era riservata. Fortunatamente adesso sta meglio. Il bimbo residente a Livorno era giunto all’ospedale Meyer di Firenze da Pisa in gravi condizioni. Si apprende adesso che non è in pericolo di vita.

Questo nuovo episodio, per fortuna a lieto fine, è susseguito ad altri due casi sempre nella stessa zona. Lunedì infatti a Livorno è deceduta una donna, Lilia Agata Caputo, 64 anni, di Rimini ma originaria di Viareggio (Lucca). A Firenze è morta un’altra donna romena, 45 enne, sempre per meningite. In questo secondo caso la USL della regione Toscana ha fatto scattare un piano di profilassi dopo aver stabilito il locale dove si era stata la paziente prima di essere ricoverata nell’ospedale fiorentino. Questi due casi hanno fatto salire a sette la lista dei decessi per meningite in Toscana, di cui sei del Ceppo C.