Omicidio Pamela, fermato un uomo: è sospettato di aver strangolato la 39enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:01

E’ il primo fermo per l’omicidio di Pamela Canzonieri, la 39enne ragusana che giovedì scorso è stata trovata senza vita, strangolata, nell’appartamento a Morro di San Paolo (Brasile) che aveva preso in affitto. La polizia brasiliana ha sostenuto che un uomo, sospettato, è stato fermato per l’omicidio della 39enne italiana. La polizia per mezzo di un portavoce ha sostenuto che il sospettato è un vicino di casa della vittima, e che ha avuto problemi di droga.

pamelaNonostante le autorità del luogo non abbiano voluto divulgare le sue generalità, i media brasiliani hanno già diffuso il nome del sospettato: sarebbe un uomo del luogo. La notizia dell’arresto di un uomo nell’ambito delle indagini sulla morte di Pamela Canzonieri è stata confermata anche dalle autorità italiane. Le forze dell’ordine del Brasile stanno seguendo due piste sull’omicidio della 39enne; inoltre stanno sentendo dei testimoni.

Secondo alcune indiscrezioni, fra i sospettati ci sarebbe anche una donna, forse quella che è stata sorpresa nel suo appartamento (nel quale ricordiamo non c’era alcun segno di effrazione). Anche la Procura della città natale della Canzonieri, Ragusa, ha aperto un fascicolo contro ignoti per permettere alle autorità del luogo di condurre un’indagine parallela a quella della polizia brasiliana sulla morte della donna italiana.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!