Bollate: morto sudamericano di 35 anni, forse investito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:19

morto-a-bollateUn uomo di 35 anni è deceduto in ospedale a Niguarda, dopo essere stato rinvenuto e soccorso in gravissime condizioni in viale Lombardia nel comune di Bollate in provincia di Milano. Si tratta di un sudamericano deceduto per cause ancora ignote: inizialmente si è pensato ad un pestaggio ma nelle ultime ore si è fatta strada l’ipotesi dell’investimento. Infatti alcuni testimoni lo avrebbero visto camminare, visibilmente ubriaco, sulla strada, a poca distanza dalla sua auto, ieri notte.

Inoltre un cittadino dell’est Europa amico della vittima, avrebbe spiegato ai Carabinieri di aver trascorso la prima parte della serata con il 35enne e che tra i due sarebbe scoppiato un litigio per futili motivi. Dopodichè il sudamericano, ubriaco, sarebbe uscito dal locale dirigendosi verso la sua automobile, che si trovava vicino ad un cavalcavia. Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo potrebbe essere uscito dalla vettura e qualcuno lo avrebbe investito, non è chiaro se accidentalmente o volutamente. Vi è però la testimonianza di una seconda persona, che non conosceva la vittima, e che avrebbe visto il 35enne sdraiarsi a terra, per poi essere investito da un’auto che avrebbe proseguito la sua corsa senza fermarsi. Le indagini dunque proseguono.

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!