Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

La maledizione di “Gomorra”: quinto attore arrestato

CONDIVIDI

gomorraE’ Salvatore Russo, 44 anni, il quinto attore del celebre film “Gomorra” arrestato dal 2008, ovvero da quando il lungometraggio è uscito nelle sale italiane.

Nella ‘finzione’, Russo era addestratore di giovani reclute camorristiche sul grande schermo, mentre nella realtà era uno spacciatore di droga.

I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Stella lo hanno sorpreso insieme a Giuseppe Molfetta, 36enne di Melito, e Raffaele Della Rotonda, 47enne di Scampia, anche loro arrestati, in una piazza di spaccio nella zona delle «case dei puffi». Si erano organizzati dividendosi i compiti, tra chi si occupava di accogliere i clienti e chi cedeva la droga. Nell’offerta, bussolotti imbottiti di cocaina ed eroina.

A Russo era affidato il compito di ‘vedetta’: controllava la strada, pronto a lanciare l’allarme nel caso si fossero avvicinate le forze dell’ordine, e ogni tanto ordinava i clienti in fila per evitare che la ressa potesse dare nell’occhio.

Durante l’operazione i militari hanno sequestrato 122 dosi di eroina, 25 di cocaina e circa 370 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. Curiosità: anche nel film “Gomorra” il personaggio intepretato da Russo era coinvolto nel narcotraffico, sotto la gestione di un clan. In particolare, Russo teneva ‘il battesimo di fuoco’ per le nuove reclute: chiedeva ai ragazzini se avessero paura e alla risposta negativa sparava sulla loro imbottitura che faceva da giubbotto antiproiettile.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore