Spari in strada a Tor Bella Monaca, 36enne ferito: è in gravi condizioni

Ancora violenza in uno dei quartieri più problematici di Roma, Tor Bella Monaca. Nel corso della serata di ieri, venerdì 25 novembre, attorno alle 22, un 36enne romano pregiudicato è stato colpito da alcuni colpi di pistola partiti da due persone che si trovavano a bordo di uno scooter, in via dell’Archeologia. L’uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118, in codice rosso. Due dei colpi di pistola l’hanno raggiunto all’addome ed al fianco sinistro, e l’uomo versa in condizioni gravissime all’ospedale.

torIl 36enne è stato soccorso dalla moglie, che ha testimoniato agli agenti che i due si trovavano in strada quando improvvisamente lo scooter si è avvicinato, le due persone a bordo hanno fatto fuoco e sono fuggite immediatamente. Sono in corso le indagini: sul luogo dell’agguato si trova la Polizia di Stato ed il commissariato Casilino, che stanno indagando sulla sparatoria. A terra sono stati trovati i bossoli.

La squadra mobile sta rintracciando l’autore dell’agguato. Intanto la vittima è stata sottoposta ad un intervento chirurgico, le condizioni sono gravi, e l’uomo si trova in prognosi riservata all’ospedale di Roma. Solo ieri, la polizia aveva effettuato un blitz in questo quartiere della Capitale, uno dei più violenti e dei più piagati dal traffico di stupefacenti e dalla criminalità.