Indonesia: donna pubblicamente umiliata per aver stretto amicizia con un uomo

fustigazione-pubblicaLe foto di un cruento e crudele spettacolo in pubblica piazza ai danni di una giovane donna colpevole di essere stata troppo amichevole con un uomo hanno fatto il giro del mondo. Negli scatti si può vedere la pubblica umiliazione della donna davanti ad una folla esultante ed ululante che si gode la sua fustigazione bevendo alcol ed infierendo sulla povera vittima con insulti, lanci di oggetti e foto per preservare il momento.

Questo pubblico scempio è accaduto in una provincia dell’Indonesia e si tratta solo dell’ultimo caso di punizione corporale attuato in questa provincia in cui si applica una ristretta forma della legge islamica. La sua colpa è stata quella di aver stretto un rapporto di amicizia con un uomo che non era suo marito, per questo è sancita una pena che consiste in una fustigazione pubblica, dove due uomini a volto completamente coperto la colpiscono con delle fruste davanti ad una folla di curiosi.

Come spesso accade in questi casi il pubblico presente a questo disumano spettacolo di crudeltà sono principalmente uomini che godono nel vedere una donna torturata ed in lacrime. La medesima punizione è prevista per tutti coloro dovessero compiere atti impuri fuori dal matrimonio non importa se si tratta di ragazzi la cui vita sessuale è appena all’inizio.