Ohio, sparatoria all’Università: almeno 8 feriti

ohiouniE’ di almeno 8 feriti il bilancio (ancora provvisorio) della sparatoria avvenuta nel campus della Ohio State University, a Columbus. Gli Stati Uniti tornano quindi ad essere interessati da un nuovo caso di follia sviluppatosi all’interno di un’Università.

Stando a quanto riportato dalle agenzie di stampa, le forze dell’ordine avrebbero colpito un uomo armato all’interno del campus. Probabilmente l’uomo è stato ucciso, stando al resoconto della CBS. Ma non è finita: gli aggressori sarebbero almeno due, dato che la polizia starebbe cercando un altro “active shooter” nell’area del campus.

Uno studente ha raccontato alla Cnn di aver sentito dei colpi di arma da fuoco provenire da un edificio dell’università. “Il mio compagno di stanza e io abbiano sentito tre o quattro colpi e, poco dopo, l’arrivo della polizia e di ambulanze” ha detto Wyatt Crosher, 19 anni.

Anche su Twitter, il profilo della Ohio State University sta aggiornando sulla situazione man mano che si verificano sviluppi. Il dipartimento di pubblica sicurezza dell’università ha chiesto agli studenti di rimanere nascosti e di evitare le aree del college, chiedendo di “correre, nascondersi, combattere”.

Gli assalti all’interno delle Università sono purtroppo un fatto abbastanza frequente negli Stati Uniti, anche se non si può ancora escludere del tutto la pista terrorismo.