46 anni fa nasceva Ylenia Carrisi: la sua scomparsa è ancora un mistero

yleniacarrisiAvrebbe compiuto 46 anni oggi Ylenia Carrisi, la figlia di Albano Carrisi e Romina Power, scomparsa ormai da quasi 23 anni e mai più ritrovata. Ylenia è infatti nata il 29 novembre del 1970 a Roma.

L’ultimo luogo ‘certo’ dove la Carrisi ha risieduto è la città statunitense di New Orleans: Ylenia era arrivata al “LeDale Hotel” il 31 dicembre 1993 e ha contattato telefonicamente i genitori il 1 gennaio 1994. Da quel momento in poi, della figlia di una delle coppie storiche della musica e della televisione italiana, non si è avuta più nessuna traccia.

Sulla sua sorte ne sono state dette tante. Ad oggi, la testimonianza più attendibile è quella di Albert Cordova, guardiano notturno dell’Audubon Aquarium of the Americas (deceduto nel 2006, ndr), il quale riferì di aver visto, il 6 gennaio 1994 alle 23:30 circa, una ragazza bionda gettarsi nel Mississippi. Cordova riconobbe poi quella ragazza in Ylenia Carrisi.

L’ipotesi più probabile è che Ylenia sia stata ‘drogata’ da Alexander Masakela, un trombettista di strada, al quale la ragazza si era avvicinata da un pò di tempo provocando le ire di Albano e Romina che non vedevano Masakela di buon occhio. Il cantante sostiene che la testimonianza di Cordova sia attendibile e che la figlia sia rimasta vittima della vessazione di Masakela: tesi che non convince, invece, Romina Power.

Dopo quasi 23 anni la morte di Ylenia Carrisi, che oggi compirebbe 46 anni resta ancora avvolta nel mistero.