‘L’infermiera killer’ al ‘dottor morte’: “Se vuoi uccido anche i bambini”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:39

coppiaA seguito della notizia diffusa stamattina che vede coinvolti il ‘dottor morte‘ e ‘l’infermiera killer‘, rispettivamente Leonardo Cazzaniga e Lara Taroni (clicca qui per leggere l’articolo), sono state diffuse altre intercettazioni dai carabinieri che indagano sulle morti sospette avvenute tra febbraio 2012 e giugno 2013 all’ospedale di Saronno (Varese). L’infermiera, amante del medico Cazzaniga, avrebbe avuto intenzioni omicide anche nei confronti dei due figli avuti con il marito. Queste le frasi choc di Lara Taroni e la risposta di Cazzaniga: “Se vuoi uccido anche i bambini”. “No, i bambini no”. Dopo aver ammazzato il marito, somministrandogli insieme all’amante, una dose eccessiva di farmaci, stava per compiere l’ennesima barbarie nei confronti dell’ ‘Angelo Rosso’ e dell”Angelo Blu’. Così ‘l’infermiera killer’ chiamava in codice i suoi due figli.

I due amanti, lui vice-primario, lei infermiera sono finiti in manette per aver ucciso 5 persone. Insieme a loro sono stati indagate 14 medici dell’ospedale di Saronno tra cui il primario e due direttori sanitari. L’accusa è di omessa denuncia e di falso ideologico: aver convinto una delle cinque vittime di essere afflitta di una malattia inesistente. Tra le cinque persone uccise, c’è il marito dell’infermiera, morto a causa di un cocktail di farmaci, somministratogli dal ‘dottor morte‘ con la complicità dell’amante.