Il “One Finger Challenge” si diffonde sul web in modo virale

oneQualche giorno fa vi abbiamo riportato l’ultima moda del web, consisteva nell’utilizzare un particolare tipo di make up (il Dickliner, il disegno di un membro maschile nel contorno occhi), oggi, invece, vi parliamo di un trend che esiste già da un po’ di tempo ma che si è diffuso solo nell’ultimo periodo a livello mondiale.

Anche in questo caso si tratta di una competizione social chiamata “One Finger Challenge” in cui delle ragazze giovani ed attraenti scattano dei selfie di fronte allo specchio coprendo le parti intime con un solo dito grazie alla prospettiva dello scatto. Su Youtube trovate un video girato da una ragazza americana che partecipa al contest che vi spiega come questa folle moda è partita: tutto è cominciato in Giappone, nel paese del sol levante i personaggi femminili del famoso manga ‘One Piece‘ venivano ritratti in posa nudi con un dito che copriva le loro pubenda, così le giovani nipponiche hanno cominciato a postare scatti che ricordavano quei disegni.

I fenomeni che si basano sull’esibizionismo spinto e riguardano la sfera sessuale si diffondo ad una velocità impressionante, principalmente sulle ragazze, così il ‘One Finger Challenge’ è diventato una moda negli States ed ora si è diffuso anche nel Regno Unito.