Pippo Baudo rinviato a giudizio per aver diffamato la ‘dama bianca’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37

pippo baudoSpesso anche i miti della tv hanno delle gatte da pelare con la giustizia. Ma ci sono alcuni personaggi da cui non te lo aspetti. Si tratta di Pippo Baudo. L’ottantenne storico presentatore televisivo è stato rinviato a giudizio con l’accusa di aver diffamato Federica Gagliardi, meglio nota alle cronache come la ‘dama bianca‘. Appellativo che le fu dato perché trovata in possesso di 24 chili di cocaina. La donna fu condannata a scontare una pena di 3 anni e 4 mesi in primo grado nel carcere di Napoli. Pippo Baudo è stato rinviato a giudizio dal gip di Roma per aver usato frasi diffamatorie nei confronti della ‘dama bianca’. Il tutto risale a due anni fa quando la donna fu arrestata.

Il processo che vedrà protagonista Pippo Baudo è stato fissato al 21 febbraio del 2018. Due anni fa, quando il presentatore televisivo usò alcune espressioni diffamatorie, ammise di aver utilizzato “dei termini un po’ forti ma d’altra parte quello che ha fatto è ignobile”. A difendere in giudizio Baudo sarà il legale Iacopo Pensa mentre l’avvocato di Federica Gagliardi è Nicola Capozzoli. La donna era già saltata all’occhio attento dei media quando nel 2010 accompagnò al G8 in Canada Silvio Berlusconi, all’epoca presidente del Consiglio.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!