Marte: compare un bizzarro alieno nelle foto tra le rocce del pianeta rosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27

lizard1Le nuove immagini pervenute dalla Nasa riguardanti la superficie di Marte hanno incuriosito gli appassionati dello spazio: una in particolare ha attirato l’attenzione degli ufologi (in senso lato visto che qui non si parla di navicelle), convinti di aver trovato finalmente le tracce di vita sul pianeta rosso.

L’immagine in questione è una panoramica scattata dall’alto che ci offre la visuale di una vallata in prossimità di una parete rocciosa, in questa distesa pianeggiante e totalmente desertica si staglia una figura bizzarra dall’aspetto di un piccolo animale ma che presenterebbe sul capo un paio di corna. Uno dei più convinti assertori della teoria del rettile cornuto con sembianze diaboliche è John White possessore di un canale Youtube chiamato ‘Alien Art Tv‘ che al quotidiano inglese ‘Metro. co. uk‘ ha affermato: “Sembra avere un becco sulla sinistra e due corna in cima al capo. L’occhio, la testa ed il corpo si direbbero di un rettile ma è difficile comprenderne la reale taglia“.

John White ha continuato la sua disamina dell’immagine provando ad ipotizzare la causa del congelamento dell’animale, egli sostiene che il rettile cornuto potrebbe essere rimasto congelato dopo il collasso dell’atmosfera di Marte ed invita i suoi follower a non diffidare da questa possibilità, dato che dalle immagini di Marte si possono vedere ossa e palazzi giganteschi, quindi tutto è possibile.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!