Prepara attentato a Colonia ma se ne vanta sui siti jihadisti: arrestata talpa ISIS

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13

coloniaTanta scaltrezza quanta presunzione. E’ quanto ha caratterizzato un infiltrato appartenente allo Stato Islamico, che è riuscito ad inserirsi all’interno dei servizi segreti tedeschi, carpendo informazioni utili per realizzare un attentato terroristico a Colonia.

Ma l’uomo, resosi conto che il suo folle piano stava riuscendo, si è fortunatamente vantato del suo ‘genio’ nei siti web dei fondamentalisti islamici. Dove, per sua sfortuna, c’era una talpa che si fingeva ‘simpatizzante’ dei miliziani di Al-Baghdadi, che lo ha fatto arrestare.

La talpa jihadista, un 51enne di origine spagnola ma con passaporto tedesco, è ora indagato dalla procura di Duesseldorf e rischia una dura condanna per aver preparato “un grave attentato” in Germania.

Il 51enne ha scritto le sue folli intenzioni proprio all’altra talpa: “Sono pronto a tutto per l’Islam”, avrebbe detto al suo interlocutore. Agli inquirenti, l’affiliato jihadista avrebbe già parzialmente confessato di voler realizzare un attentato a Colonia. Secondo il quotidiano tedesco “Spiegel”, la famiglia del 51enne era all’oscuro di tutto.

Ad aprile 2016 l’uomo aveva abbandonato il suo impiego lavorativo in banca ed era stato assunto dai servizi segreti. Il suo compito – altra ironia del destino – era sorvegliare proprio la scena salafita, considerata notoriamente tra le più pericolose in Germania, sotto il profilo del reclutamento dei soldati dell’Isis.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!