Sesso a pagamento con minori: condannato Fumagalli e altro 4 imputati, 2 anni e pena sospesa

E’ arrivata la condanna per il presentatore televisivo Corrado Fumagalli, accusato di prostituzione minorile. Due anni di carcere, con pena sospesa. Lo stesso dicasi per gli altri imputati, Don Diego Rota, ex parroco di Solza, e per Francesco Bellone (incensurato e 46enne, volto del Sexy Bar) e Sergio Madureri. Tutti e quattro, assieme ad altre otto persone arrestate a febbraio, indagate e condannate per prostituzione minorile, dopo un’indagine coordinata dalla procura di Brescia e condotta dai carabinieri.

fumagalliQualche imputato, sei per la precisione, hanno deciso di patteggiare la pena. Questi adulti, secondo l’inchiesta che è durata mesi, intrattenevano rapporti sessuali con dei minori che si trovano in provincia di Bergamo, “ripagandoli” con un gelato, con qualche decina di euro, con pranzi o gite. Gli uomini adescavano i ragazzi nelle chat virtuali, e per pochi soldi o un panino al fast food li sfruttavano.

Due dei tre ragazzini con i quali i condannati hanno avuto rapporti sessuali si sono costituiti parte civile nel processo. Gli è stata riconosciuta una provvisionale fra 8mila e 16mila euro, che l’avvocato della parte civile Sara Mazzoleni ha dichiarato “insoddisfacente” sostenendo che si agirà in sede civile per un maggior risarcimento a favore delle vittime di questo reato.