Se ne va un grande della politica italiana: Rocco Salini è morto questa notte

rocco-saliniRocco Salini, ex Presidente della Regione Abruzzo (dal 1990 al 1992), è morto questa notte nell’ospedale di Spattocchio di Chieti dove era ricoverato da circa un mese per una grave malattia. Nato a Cellino Attanasio(Teramo) il 24 febbraio del 1931 ha vissuto da bambino le vicende della seconda guerra mondiale, circostanze che lo hanno invogliato a far parte del processo politico che ha guidato la nostra nazione nella seconda metà del XX secolo.

Formatosi nella DC, Salini ha raggiunto grandi risultati politici entrando a far parte del governo Pace con il ruolo di Ministro della Sanità. Deputato per lungo tempo è stato insignito con il titolo di Senatore della Repubblica dal 2001 al 2006, ricomprendo nello stesso periodo (anche se solo per un mese) il ruolo di Ministro della Sanità per il secondo Governo Berlusconi.

Il lavoro svolto nella propria terra ha fatto si che fosse amato dai cittadini, la notizia della sua morte ha sconvolto tutta la regione Abruzzo ed i messaggi di cordoglio per la famiglia sono arrivati sia dal Sindaco di Teramo (sua provincia natale), Brucchi, che dal suo successore alla carica di Presidente della Regione Abruzzo, D’Alfonzo. La famiglia di Salini ha comunicato che i funerali per il loro amato e compianto parente si terranno domani  in forma privata.