Finlandia, sparatoria all’esterno di un ristorante: uccisa la sindaca della città

finlandiaTerrore ad Imatra, una cittadina situata nel sud-est della Finlandia. Un uomo ha ucciso la sindaca della città e due giornaliste all’esterno del ristorante Vuoksenvahti, che si trova proprio ad Imatra.

Poco dopo aver messo a segno il triplice omicidio, il killer è stato fermato ed arrestato dalla polizia finlandese.

Le tre donne si trovavano all’esterno del ristorante quando è cominciata la sparatoria. Al momento della strage, avvenuta ieri notte, non era ancora scattata la mezzanotte.

“Molte persone stavano uscendo dal ristorante quando sono cominciati gli spari, – ha raccontato l’inviato di Yle, la tv di Stato finlandese – la gente qui è ancora sotto choc”.

Subito dopo la sparatoria sono sopraggiunti gli agenti, che fortunatamente si trovavano a soli 300 metri dal luogo del triplice omicidio. I clienti in fuga dal ristorante hanno indirizzato la polizia alla rincorsa del killer, che è stato trovato in piedi di fronte ad una macchina parcheggiata (come riferisce la tv di Stato, ndr). L’assassino ha seguito gli ordini della polizia e si è fatto arrestare senza opporre resistenza.

Non sono ancora chiare le cause che hanno spinto il killer a compiere l’insano gesto: secondo gli investigatori, potrebbe trattarsi di una sparatoria casuale, un atto di follia senza alcuna motivazione.