Ballerino muore in diretta sul palco, pubblico non si accorge del dramma e applaude

In un auditorium di Urus-Martan, in Cecenia, si è consumato un tragico evento: un ballerino professionale, R. Khusainov, di soli 48 anni, è morto improvvisamente mentre stava danzavano in uno spettacolo, quello che a sua insaputa sarebbe stato l’ultimo ballo della sua vita.

auditoriumIl pubblico presente, inizialmente, non si è reso conto della gravità della cosa che stava osservando: qualcuno ha iniziato ridere, altri hanno applaudito, altri ancora hanno fotografato oppure hanno filmato la caduta dell’uomo in diretta. Neanche la cantante dello spettacolo, collega di Khusainov, momentaneamente si è insospettita di ciò che
stava succedendo davanti ai suoi occhi: ha riso e scherzato dell’incidente. Poi, è giunta la drammatica consapevolezza: il ballerino non si è più rialzato, nemmeno dopo molti secondi, ed il suo essere immobile ha fatto scattare l’allarme.

La causa della morte sarebbe, secondo il medico, riconducibile ad un arresto cardiaco che ha stroncato immediatamente l’uomo sul palco. Le prime dichiarazioni non lasciano spazio ad altre ipotesi: le fonti locali, infatti, hanno scoperto che il ballerino soffriva da tempo di una grave patologia del miocardio. Il pubblico dello show, atterrito ed a malincuore, ha osservato in diretta uno spettacolo che non potrà dimenticare mai più.