Maxi sequestro di maglie da calcio contraffatte nel Salernitano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22

cq5dam-web-738-462E’ stato scoperto un intero laboratorio di maglie da calcio contraffatte nel Salernitano. La Guardia di Finanza di Salerno ha sottoposto a sequestro il locale, che risulta essere un ex negozio di abbigliamento sportivo al centro di San Marzano sul Sarno in provincia di Salerno. Dall’esterno il locale sembrava apparentemente chiuso ma la scoperta operata dagli agenti ha portato al rinvenimento di oltre 5 mila maglie da calcio delle principali squadre italiane soprattutto del Napoli e della Salernitana. Gli investigatori della Compagnia di Scafati erano da tempo sulle tracce dei falsari e il ritrovamento delle fiamme gialle ha portato così alla scoperta della cosiddetta “centrale del  falso”.

All’interno dell’ex negozio sono stati scoperti macchinari industriali come macchine cucitrici, ferri da stiro per le stampe, banchi da lavoro, plotter per il disegno e la stampa pronti ad essere usati per produrre materiale sportivo come maglie, cappellini e sciarpe. Il materiale, soprattutto le maglie da calcio, era pronto per essere messo in vendita durante il periodo natalizio. Al locale sono stati messi gli appositi sigilli e i macchinari sono stati sequestrati. Il responsabile della “centrale del falso” dovrà rispondere del reato di contraffazione. Quest’ultimo è stato denunciato “a piede libero” alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!