Si impicca a soli dodici anni: inspiegabile la tragedia

Una inspiegabile tragedia si è consumata Mercoledì 7 Dicembre verso le ore 21: un bambino di soli 12 anni si sarebbe impiccato nella sua camera da letto, subito dopo cena. La tragedia si è consumato a Vittorio Veneto: la terribile scena è stata scoperta dalla madre del ragazzino che, nel momento in cui è entrata nella camera da letto del figlio, ha scoperto l’orrore.

ambulanzaQuando la madre ha trovato il ragazzo impiccato, non ci sarebbe stato più nulla da fare: il suo cuore non batteva più già da un pezzo. Nonostante le condizioni più che drastiche e disperate, il ragazzino è stato innanzitutto soccorso dai medici e paramedici, dopodiché è trasportato immediatamente con la massima urgenza all’ospedale di Conegliano: i medici, tuttavia, non hanno ancora dichiarato la morte cerebrale.

Nonostante ciò, le speranze che il 12enne possa sopravvivere a questo tragico evento sono appese ad un sottilissimo filo. Le cause di questo assurdo e doloroso gesto sono ancora del tutto ignote: le indagini stanno prendendo piede e si cercherà di scoprire come mai un ragazzo così giovane ha deciso di porre fine alla propria vita senza chiedere aiuto.