Uomini e Donne, Karina Cascella: sbotta dopo la lite con Damante!

karina e damante liteAttira ancora una volta l’attenzione Karina Cascella, ex opinionista di Uomini e Donne, famoso talk show condotto da Maria De Filippi su canale 5.

Karina ha discusso in maniera alquanto pesante ed esagerata con l’ex tronista Andrea Damante a Domenica Live, così nelle ultime ore ha deciso di rompere il silenzio per riprendere la questione.

Karina ha postato il seguente messaggio su Instagram: “Con questo post vorrei DEFINITIVAMENTE invitare tutti coloro che non rispettano il mio pensiero ad andare altrove. Fino a prova contraria siamo in un paese libero e in quanto tale ognuno può esprimere il proprio parere. La libertà di pensiero non può valere solo per le persone che vi piacciono. Il mio comportamento può essere opinabile, ma deve essere assolutamente rispettato”

L’ex opinionista ha continuato dicendo: “Da quando solo chi ha un titolo può esprimere la propria opinione? Da quando si definisce intelligente solo un soggetto laureato? Si può studiare e non capire nulla di ciò che si legge, se non lo si apprende davvero. La cultura non la forniscono i titoli o la posizione sociale. La cultura è personale e arriva da ciò che si è vissuto, dalle persone che incontriamo nella nostra vita, dai luoghi che visitiamo, dalle esperienze di vita e potrei continuare all’infinito. A domande del tipo:”Chi sei tu per parlare?” Rispondo così. Sono una persona come tante che avendo però partecipato a diverse trasmissioni in diversi anni, vengo invitata ai talk televisivi che trattano ovviamente argomenti leggeri, se non vi piace il mio modo di esprimermi e ciò che dico potete tranquillamente cambiare canale quando ci sono io”

Karina ha poi aggiunto: “Non mi interessa piacere a tutti, non si può piacere a tutti. Quello che mi interessa è il rispetto e il limite che alcuni di voi non devono nella maniera più assoluta superare. Specie quando si parla di cose futili e i problemi miei e immagino anche vostri, sono ben altri nella vita. Alcuni parlano tanto di cattiveria, ma io la cattiveria la leggo, la sento, la percepisco e arriva da tanti leoni che si nascondono dietro una tastiera, mentre io ci metto sempre la mia faccia. Alcuni di voi sperano di ferirmi parlando anche di argomenti di cui magari non siete a conoscenza, pensando di intimorirmi“.

La Cascella conclude dicendo: “Bene io non temo proprio nulla. Perché io non ho niente da nascondere. Tutto quello che ho fatto e che faccio nella mia vita, è sempre stato mosso dall’amore, dai sentimenti, senza timore alcuno del giudizio altrui”

Sara Fonte